venerdì 7 dicembre 2007

settembre 2006

"Ho sceso, dandoti il braccio, almeno un milione di scale
e ora che non ci sei è il vuoto ad ogni gradino.
Anche così è stato breve il nostro lungo viaggio.
Il mio dura tuttora,
né più mi occorrono
le coincidenze, le prenotazioni,le trappole, gli scorni
di chi crede che la realtà sia quella che si vede.
Ho sceso milioni di scale dandoti il braccio
non già perchè con quattr'occhi forse si vede di più.
Con te le ho scese perchè sapevo
che di noi due
le sole vere pupille,
sebbene tanto offuscate,
erano le tue"
E.Montale

7 commenti:

digito ergo sum ha detto...

Tira aria di ironia, eh? Non so, ma intuisco, che tu stia passando un periodo così cosà. Stai su, non serve a nulla, ma ti abbraccio di cuore. Domani, ne sono certo, sarà un giorno migliore.

SCRI...... ha detto...

Felice Natale a te ed Attilio e ..... Wooooooooooozzzzzzzzzzzzzzzzzzzz, non vorrete mica saltare l'edizione 2008 con la scusa delle nozze?????

Bulgakov ha detto...

Certo come scusa non reggerebbe... felice 2008

matita D ha detto...

Auguri di Buon Capodanno anche da parte mia!

SCRI...... ha detto...

Tempo un'altra settimana per aggiornare il blog e dar segni di vita. In mancanza vedrai la tua faccia a CHI L'HA VISTO.

attilio ha detto...

la casetta nuova é fuori dal mondo ("ADSL_MENTE" parlando)... i lavoro per renderla quanto + accogliente possibile non mancano ... ma ti assicuro che é viva ..... e vegeta ...

SCRI...... ha detto...

ok meno male! anche perchè sarebbe stata una cammuria andare a rai tre!!!
baci a tutti